sito web professionale

3 elementi che rendono professionale il tuo sito web

Il sito web è uno dei mezzi indispensabili per far conoscere la tua attività ed il tuo brand. Per questo ti consiglio vivamente di includere nel tuo progetto di business online un sito web professionale.

Qualsiasi business deve avere un legame con il mondo del web.

Perché?

I motivi sono diversi, ma io te li voglio sintetizzare in 3 motivi fondamentali:

  • il 90% dei tuoi potenziali clienti cercano informazioni di acquisto proprio attraverso il web;
  • avere maggiore visibilità rispetto ai concorrenti che operano nel tuo stesso mercato;
  • hai bisogno di coinvolgere il tuo cliente in quello che fai, rendendolo il più possibile partecipe  alla tua attività.

Perchè il sito web deve essere professionale?

Sottolineo la parola “professionale” perchè il sito web deve distinguersi dalla grande massa di siti che nella maggior parte dei casi sono amatoriali o non professionali. A maggior ragione, il requisito della professionalità deve diventare un “must” se parliamo di un’impresa che genera fatturato, guadagni e reddito per tutti coloro che vi lavorano.

Quando si definisce professionale un sito web?

A mio avviso, il sito web si può definire professionale quando l’utente che atterra sul sito:

  • percepisce di essere il benvenuto;
  • percepisce di avere una comunicazione diretta con il proprietario del sito;
  • percepisce una comunicazione chiara, diretta e precisa dei contenuti;
  • ha davanti a se ben visibili i prodotti o servizi che tratta l'azienda e soprattutto i benefici dall'utilizzo di questi prodotti o servizi;
  • trova informazioni che esaltano esclusivamente le sue esigenze e non quelle dell’azienda

Se mancano questi 5 requisiti, stiamo parlando di conseguenza di un sito amatoriale o non professionale

Ho dato per scontato che stiamo creando un sito professionale per vendere. Quindi va bene il discorso di mettere al centro dell’attenzione le esigenze dell’utente ma dobbiamo porci l’obiettivo di vendergli dei prodotti, attraverso delle Call to action ben visibili sulle pagine di vendita. Altrimenti di cosa stiamo parlando?

L’idea di “andare a tutti i costi online anche con un sito amatoriale”, senza una pianificazione ben definita, chiara e precisa del proprio progetto di business online (come purtroppo vedo fare in giro per il web da moltissime aziende da me conosciute personalmente, pur di risparmiare tempo e denaro) si corre il rischio di distruggere in un nanosecondo la serietà del proprio brand. E tutto ciò per una scelta assolutamente sciocca (permettimi di dirtelo!!!).

Sotto l’aspetto puramente tecnico, nel momento in cui si progetta un sito web professionale le aree coinvolte sono 3. Prendere sotto gamba una di queste, pregiudica la professionalità del sito web:

  • Design: il sito web deve avere un aspetto grafico  accattivante, deve attrarre e coinvolgere il visitatore. Come si suol dire “anche l’occhio vuole la sua parte!!” e credimi, in molte occasioni l’occhio dell’utente esigente può decretare il successo o il fallimento di una strategia di marketing ben fatta!!
  • Collegamento con i Social Network: come ho già spiegato in un precedente post, oggi i social sono diventati importantissimi strumenti di comunicazione e condivisione. Non sfruttarne la potenza sarebbe davvero una perdita di tempo e di opportunità. Facebook, Twitter, Google+, Linkedin devono essere assolutamente connessi con il tuo sito web.
  • Contenuti: The content is King!!! (il contenuto è Re!!!)…continuano a ripetere i grandi marketers di fama mondiale. I contenuti di qualità, utili, intriganti ed esplicativi sono quelli, detta nuda e cruda, che fanno veramente vendere il tuo prodotto e fidelizza per sempre  i tuoi clienti al tuo brand. Devono essere comunicativi. Devono chiarire eventuali dubbi del potenziale cliente. Insomma devono portare l’utente a scegliere te piuttosto che un tuo concorrente. Mi raccomando, ma forse già lo sai: mai e poi mai inserire contenuti copiati da altri siti!!!…Perchè il contenuto originale è quello che viene  premiato dall’utente e anche dai motori di ricerca.

Lo so, le informazioni che ti ho fornito in questo articolo sono tante e metterle in pratica richiede competenze specifiche nelle diverse aree dell’Internet Marketing  (web design, posizionamento sui motori di ricerca, social media marketing, scrittura persuasiva, blogging business, ecc). Se non hai tutte queste competenze, non devi scoraggiarti: ti offriamo una sessione di coaching gratuita e personalizzata attraverso la quale cercheremo di capire assieme le tue reali esigenze e analizzare nel dettaglio la tua idea di business.

A presto

Cosimo

P.S. Ti è piaciuto questo articolo? Allora condividilo sui tuoi Social preferiti con i tuoi amici e colleghi, potrebbe essere utile anche a loro.

About The Author

Alessio Giampieri

Alla costante ricerca di nuove nicchie di mercato. La ricerca della strada più veloce e semplice per creare un business online è diventata la mia mission.

Leave A Response

* Denotes Required Field