I numeri nella nicchia di mercato

La nicchia è composta da persone e non solo da freddi numeri

Con questo articolo ho voluto fare un po’ di chiarezza, per quanto riguarda i numeri durante la ricerca della giusta nicchia di mercato.

Questo aspetto merita un’analisi dettagliata, perché si parla spesso di analisi dei numeri, pensando che ci sia una quantità minima sotto cui non è meglio scendere, e spesso mi trovo a rispondere alla domanda:

ma quante ricerche mensili devono esserci su google per dire che si tratta di una buona nicchia?

La risposta non è cosi immediata, o meglio ha bisogno di una premessa.

Prima di decidere quale sia il numero minimo di persone interessate, rispondi a un’altra domanda:

Di quanti clienti hai bisogno per mantenere vivo il tuo business online?

A questo punto devi prendere in considerazione il tipo di nicchia e il prodotto/servizio che vorrai offrire.

Perché?

Per il semplice fatto che la Rolls Royce non ha bisogno dello stesso numero di vendite della penna Bic, e quindi neanche dello stesso numero di persone interessate.

Prendiamo come esempio due persone che analizzano la stessa nicchia, la crescita personale.

La prima vorrebbe pubblicare un ebook da 7 euro mentre la seconda ha in progetto l’idea di offrire un programma di coaching personalizzato a 1000 euro.

Chi vende l’ebook dovrà avere 1000 vendite al mese per avere 7000 euro di guadagni e quindi avrebbe bisogno di grandi numeri. Alla seconda invece bastano 7 vendite al mese per avere lo stesso guadagno.

Mettiamo il caso che tutti e due abbiano una conversione dell’1%, visto che le percentuali sono influenzate solo in minima parte dal prezzo, nel caso dell’ebook bisognerebbe avere 10.000 persone interessate ogni mese, agli ebook sulla crescita personale, invece per il programma di coaching basterebbero 70 persone.

Ecco quindi perché non è possibile dire con precisione i numeri minimi che devono esserci per scegliere o no una nicchia, visto che dipende principalmente dal prodotto o servizio che andrai a proporre e dai risultati che vuoi raggiungere.

Ma allora che cosa è realmente importante?

Al di là dei numeri quello che è veramente importante in una nicchia, è l’esistenza reale di un bisogno o di un desiderio da parte delle persone e di un mercato.

Perché se esistono queste due caratteristiche allora protrai pensare di offrire un prodotto o servizio come soluzione per il loro bisogno/desiderio e farlo pagare, visto che ci sono persone disposte a spendere.

Ecco perché non troverai mai una risposta precisa alla domanda “quante ricerche devono esserci per scegliere una nicchia?”

Se hai questo dubbio chiediti prima “di quanti clienti ha bisogno il mio business per raggiungere questi risultati?”

In base alla risposta potrai prendere in considerazione i numeri di google, e non solo, in un quadro più completo.

Hai trovato queste informazioni utili? Allora clicca qua sotto per condividerle con i tuoi amici e colleghi, potrebbe aiutare anche loro.

A presto
Alessio

P.S. Sei alla ricerca della giusta nicchia di mercato? Scopri come individuarla in 3 semplici mosse

About The Author

Alessio Giampieri

Alla costante ricerca di nuove nicchie di mercato. La ricerca della strada più veloce e semplice per creare un business online è diventata la mia mission.

2 Comments

  • marco

    Reply Reply settembre 3, 2012

    Bel post. Poche semplici considerazioni che consentono di impostare le ricerche delle proprie nicchie di mercato. In effetti è buffo che le osservazioni più evidenti non vengano quasi mai prese in considerazione prima di lanciarsi in un business.

    • Alessio

      Reply Reply settembre 4, 2012

      Marco, grazie per il tuo commento. Vorrei chiederti se aggiungeresti altro a quello che è già stato detto in questo articolo, e come ti sei comportato nel momento in cui hai dovuto scegliere la tua nicchia? Saremmo felici di leggere una tua risposta 🙂

Leave A Response

* Denotes Required Field