Il fattore più importante di una squeeze page

Partendo dal fatto che ogni elemento di una squeeze page è importate, perché ognuno contribuisce al miglioramento delle conversioni, direi che la cosa più importante è il primo impatto con il lettore.

La grafica è la prima cosa che vede ma non è comunque la più importante. Perché si un sito può essere bello da vedere e attirare ma ormai i navigatori del web sono diventati furbi e danno più importanza al contenuto che alla grafica. 

Quindi non è necessario avere animazioni molto elaborate, anzi se non sei un esperto grafico o se non sai bene come comportarti, ti consiglio di lasciare la tua squeeze page e semplice con la grafica al minimo, in modo da non darti la zappa sui piedi.

Ma allora qual è il fattore più importante?

Mettiti nei panni di un visitatore che non ti conosce non sa chi sei e deve farsi un’idea, vede il tuo sito e lo giudica carino esteticamente o comunque non gli fa molto effetto (visto che le persone cercano più i contenuti). Il primo elemento che vede è l’headline.

Per chi non lo sapesse, un headline è un titolo scritto con tecniche persuasive per spigere il visitatore verso una specifica azione (iscrizione alla mailing list, acquisto, richiesta preventivo ecc).

Un headline non è solo la prima riga della tua squeze page, ma può essere anche l’oggetto della tua mail, la prima riga della tua pagina di vendita e cosi via. Insomma la prima cosa che il visitatore legge.

Riesci a capire perché è cosi importante un’headline?

E’ importante perché le persone al giorno d’oggi sono bombardate da informazioni e questo ancora di più su internet. Non fanno altro che ricevere offerte, finire su quella pagina poi su quell’altra e cosi via.

Tutto questo da alle persone sempre meno tempo per prendere una decisione, ecco che allora anche per il tuo sito vale la regola degli 8 secondi. Che cos’è?

Otto secondi è il tempo (direi anche di meno) che hai per catturare l’attenzione del visitatore. Per farlo restare sulla tua squeeze e non lasciarlo scappare.

Proprio per il motivo che l’headline è la prima cosa in vista e per il fatto che di solito ha un carattere particolare in modo che risalti, è il fattore più importante.

Creare un headline che funziona o no, significa lasciar scappare il visitatore o fare in modo che rimanga sulla pagna e (forse) decida di iscriversi. Nei prossimi articoli vedremo come creare un’headline efficace.

About The Author

Alessio Giampieri

Alla costante ricerca di nuove nicchie di mercato. La ricerca della strada più veloce e semplice per creare un business online è diventata la mia mission.

Leave A Response

* Denotes Required Field