L’imperdonabile errore sul posizionamento nel mercato

Abbassare i prezzi per battere la concorrenza è il metodo migliore per creare un posizionamento sul mercato che porterà al fallimento.

In ogni mercato si vedono in continuazione aziende, liberi professionisti, imprenditori ecc che per sopravvivere alla concorrenza abbassano i prezzi, pensando di distinguersi e che questo riuscirà ad aumentare le vendite.

In realtà abbassare il prezzo dei prodotti o servizi, significa non avere un posizionamento sul mercato efficace, e chi segue questa strada si trova o si troverà a parlare di crisi, quando in realtà nello stesso mercato esistono aziende che crescono e questa crisi non la sentono e non la vedono.

Questo non significa che la crisi non esiste, ma che viene vissuta solo da alcune persone/aziende e abbassare il prezzo dei tuoi prodotti o servizi, sarà proprio l’elemento principale che te la farà vivere in prima persona.

Detto questo vediamo i motivi principali, per cui non dovresti basare la tua forza sui prezzi più bassi:

  • Ti rendi vulnerabile
  • Abbassi i tuoi margini di guadagno
  • Svaluti il tuo lavoro
  • Attiri clienti di scarsa qualità

Prima di tutto abbassando i prezzi dei tuoi prodotti o servizi ti metti in una posizione di vulnerabilità, dove chiunque può replicare questo tuo punto di forza.

Infatti un tuo concorrente può svegliarsi un giorno e abbassare i prezzi ancora più dei tuoi. Cosi il tuo posizionamento non avrà più senso e perderai molti clienti.

Un altro aspetto negativo è legato ai tuoi guadagni che saranno più bassi per ogni vendita, e visto che questa riduzione porta ad un aumento solo marginale (non garantito) delle vendite, dovrai rinunciare a una bella fetta dei tuoi guadagni.

Ma non è tutto, infatti per alcune persone vale la regola prezzo=qualità (giusta o no, non è questo il punto) e vedendo il prezzo dei tuoi prodotti o servizi diminuito lo collegheranno, spesso inconsciamente, alla diminuzione della qualità.

Quindi il risultato sarà una svalutazione del tuo lavoro agli occhi dei potenziali clienti.

Naturalmente questo attirerà clienti sempre più di scarsa qualità, persone che utilizzeranno il prezzo come unico indicatore, più difficili da fidelizzare, che chiederanno più rimborsi, aumenteranno il lavoro per la tua assistenza e con il tempo ti costringeranno ad abbassare sempre di più il prezzo.

Come puoi vedere si tratta di un cane che si morde la coda e ti spinge verso il basso.

Ma allora come superare questo problema?

Trovando la giusta nicchia di mercato seguendo questi due semplici passaggi:

  1. Scegliere con cura la tua nicchia di mercato
  2. Curare un posizionamento sul mercato efficace

Questo darà modo di distinguerti dalla concorrenza, evitare la crisi e mantenere il giusto prezzo per i tuoi prodotti e servizi.

Se stai progettando un  business online, o stai pensando di abbassare i prezzi per avere più vendite, fermati un attimo e cambia strada. Quindi se vuoi approfondire l’argomento e non soccombere alla crisi, scarica gratuitamente la guida “come trovare la giusta nicchia di mercato

A presto

Alessio

About The Author

Alessio Giampieri

Alla costante ricerca di nuove nicchie di mercato. La ricerca della strada più veloce e semplice per creare un business online è diventata la mia mission.

Leave A Response

* Denotes Required Field