Nicchia di mercato: stai decidendo futuro del tuo business!

In questo blog ho parlato molto di come trovare la giusta nicchia di mercato, degli errori da non commettere e, ho criticato più volte i business che continuano a seguire le solite vecchie strade.

Perché spendo cosi tanto tempo a scrivere su un singolo argomento?

Semplice, perché scegliere la nicchia è il momento più importante per un business, tanto importante da influenzare tutti gli aspetti futuri.

Proprio come un grattacelo (se viene costruito su una spiaggia crolla) anche il tuo business fa la stessa fine se poggia su una nicchia instabile.

Insomma, la nicchia di mercato può aiutarti a sostenere la tua attività contro ogni singola influenza esterna oppure può essere la causa principale del suo crollo.

1. Influenza la user experience

Se un potenziale cliente arriva sul tuo sito che cosa devi fare? 2 cose semplicissime:

  1. Rispettare le sue aspettative
  2. Offrire un’esperienza chiara, semplice ed immediata

Si tratta di 2 aspetti strettamente collegati fra loro, perché, questo utente ha già visitato altri siti del tuo stesso settore e, probabilmente ha iniziato anche a farsi un’idea di quelli che sono gli elementi di credibilità.

Per esempio, a volte si dice che inserire le immagini delle carte di credito aumenta la fiducia ma siamo proprio sicuri che sia sempre cosi? Anche se parliamo del sito di un medico?

Quali sono quindi gli elementi che rendono credibile il tuo sito? Qui arriva il bello, ogni nicchia ha i suoi elementi ed è per questo motivo che l’user experience del tuo sito è fortemente influenzata dalla nicchia che hai scelto.

2. Influenza le performance delle campagne

Cosa succede quando scegli male la tua nicchia di mercato? Qualcosa di particolarmente frustrante: il costo per acquisire un cliente aumenta e sai perché?

Stai risolvendo un problema di cui già si sta occupando qualcun altro. Per esempio oggi tutti vogliono insegnare ad acquisire clienti perché tutti vogliono rivolgersi alla stessa nicchia.

Fra le persone che vogliono più clienti però ce ne sono alcune che hanno problemi di visibilità, alcuni hanno problemi con la scelta della nicchia, alcuni con il traffico al sito web, altri con la conversione dei visitatori, ecc.

Insomma ci sono tanti problemi che queste persone stanno cercando di risolvere a cui nessuno da una soluzione, perché tutti vogliono farti avere più clienti.

Una campagna, rivolta alle giuste persone, con una soluzione più specifica ha sicuramente dei risultati migliori e cosa ti manca per rendere le tue campagne più specifiche? Scegliere la giusta nicchia di mercato.3 semplici mosse per trovare la giusta nicchia di mercato

3. Influenza il costo di ogni lead

Cosa c’è alla base di ogni funnel? La lead generation, cioè avere persone interessate ai tuoi prodotti o servizi.

Beh, come già sai esistono diversi modi per acquisire lead ma nessuno di questi è gratis, no nemmeno il SEO.

Se seguiamo lo stesso principio che abbiamo visto per le campagne (più sei specifico meno fatica fai) è facile capire che hai bisogno di scegliere la giusta nicchia di mercato, altrimenti ogni lead sarà molto più costoso di quello che sta pagando il tuo concorrente.

Prendiamo il funnel più semplice:

  1. Traffico
  2. Squeeze page
  3. Lead

La nicchia di mercato sbagliata renderà le tue azioni di lead generation estremamente costose, è questo quello che vuoi?

4. Influenza la lunghezza del ciclo di acquisto

Cosa succede ad un cliente quando entra in contatto con un nuovo sito per la prima volta? Semplice, le barriere sono molto alte.

Per esempio 7 giorni fa ho dovuto prenotare un volo e ho deciso seguire un processo diverso (di solito prenoto direttamente sul sito della compagnia area). Ho provato a prenotare in uno di quei siti che scansionano il web alla ricerca della “migliore” offerta.

Bene, sai che cos’è successo? Sono finito su un sito che non avevo mai visitato (il nome non è importante), a quel punto sono andato a leggere qualche recensione su forum di viaggi e devo dire che non erano di certo commenti positivi.

A quel punto molti avrebbero desistito, ho comunque voluto dare ancora una chance a quel sito e, con milioni di dubbi, ho simulato un acquisto.

Devo riconoscere che l’usabilità del sito era ottima ma, ad ogni passaggio scansionavo 12 volte la pagina per essere sicuro di non commettere una cazzata.

Come è finita? Ho prenotato ancora una volta sul sito della compagnia in meno di 10 minuti.

Qual è la morale di questa storia? Che se non sei il leader di mercato (e se non hai scelto la giusta nicchia non potrai mai diventarlo) le persone alzeranno sempre grosse barriere quando dovranno compiere qualche azione sul tuo sito web.

Quindi, se fai remarketing con Google o Facebook dovrai spendere di più per ottenere un nuovo cliente; se usi l’email marketing dovrai coltivare per molto più tempo la relazione con l’utente prima di poterlo convertire.3 semplici mosse per trovare la giusta nicchia di mercato

5. Influenza la struttura del tuo business

Stranamente la nicchia di mercato non influenza solo il tuo marketing e l’acquisizione dei clienti, no, la nicchia influenza anche la struttura del tuo business e quindi le spese.

Facciamo l’esempio di Amazon, deve avere una struttura enorme e una rete ancora più grande di fornitori e clienti per vendere ogni genere di prodotto.

Se invece prendiamo il caso di un ecommerce che vende solo ed unicamente libri cosa possiamo aspettarci? Che la struttura e la rete di fornitori sia più piccola e ovviamente più efficiente.

Ovviamente questo gli permette di ottimizzare meglio i processi e massimizzare i profitti perché, ricorda, il fatturato non è un dato affidabile se cerchiamo di capire il reale stato di salute di un business.

Questo vale per i business già avviati ma, ancora di più per le start up e i nuovi business online: è molto difficile avere il budget per creare una struttura come quella di Amazon, e non parliamo del suo mantenimento.

Conclusioni

Se volessimo riassumere il concetto centrale di tutto questo articolo potremmo dire che, scegliere la giusta nicchia di mercato ti rende la vita più semplice quando devi creare un business online, quindi, perché scegliere la strada più difficile?

A presto
Alessio

P.S. Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi social preferiti e aiutami a diffonderlo.

About The Author

Alessio Giampieri

Alla costante ricerca di nuove nicchie di mercato. La ricerca della strada più veloce e semplice per creare un business online è diventata la mia mission.

Leave A Response

* Denotes Required Field