Nicchia di mercato: un’invenzione inutile

Prima di pensare che sono impazzito, fermati un attimo perché nelle prossime righe ti spiegherò che cosa si nasconde dietro un titolo del genere.

Infatti, dovrei aver avuto un colpo di sole per dire che la ricerca della giusta nicchia di mercato è inutile, dopo che per mesi ho continuato a parlare di pianificazione strategica per prodotti e attività su internet, dando molta importanza alla nicchia.

In realtà quello che vorrei mostrarti con questa frase è un posizionamento sul mercato che in certi casi, può farti uscire dal “mucchio” e catturare l’attenzione dei potenziali clienti.

Si tratta di dire l’opposto rispetto a qualcosa a cui normalmente si è abituati a credere.

(Vuoi una prova che dimostri la sua efficacia? Il fatto che stai leggendo questo articolo :-))

Di esempi che sono riusciti a superare il “velo” della distrazione ne esistono tanti; due molto comuni sono: l’email marketing è morta e il SEO è morto…

Ti ricordi di aver letto qualcosa del genere? Si?!

Il motivo è che quelle persone, stanno dicendo qualcosa di completamente diverso da quello che siamo abituati a leggere, ascoltare e vedere.

Quindi scegliere una strada completamente diversa rispetto alle solite, è un ottimo metodo per riuscire ad attirare l’attenzione, ma stai attento a quello che dirai, perché potresti rischiare di cadere nel ridicolo.

Per esempio, chi ha detto che l’email marketing non funziona più, magari per portare l’attenzione sui social media, ha attirato si l’attenzione di alcune persone ma molti marketer capaci sono stati in grado di smentire questa affermazione, cosa che è successa anche per chi ha detto che il SEO è morto.

In pratica quello che vorrei dirti è che puoi utlizzare questa tattica, ma fai attenzione ad avere una strategia alle spalle, con dati a sostegno o contenuti validi, magari facendo come ho fatto in questo articolo e cioè, spiegando il motivo di un’affermazione del genere dopo aver catturato l’attenzione.

Inoltre si tratta un posizionamento sul mercato che per essere utilizzato al meglio, deve parlare di qualcosa di molto diverso e che non sia già stato utilizzato, perché copiare il tuo posizionamento dai diretti concorrenti non è mai una buona scelta, e porta ben pochi risultati.

Quindi per riassumere, puoi puntare il tuo posizionamento sul fatto che capovolgi i termini di alcune conoscenze e credenze comuni per attirare l’attenzione, ma fai in modo che dietro a queste tue affermazioni, ci sia del contenuto valido perché altrimenti potresti rischiare di apparire ridicolo.

Ti è piaciuto questo articolo? L’hai trovato utile? Allora clicca qua sotto e condividi con i tuoi amici e colleghi, potrebbe aiutare anche loro…

A presto
Alessio

P.S. Se stai ancora cercando la giusta nicchia di mercato allora dovresti leggere la guida gratuita che trovi in questa pagina

About The Author

Alessio Giampieri

Alla costante ricerca di nuove nicchie di mercato. La ricerca della strada più veloce e semplice per creare un business online è diventata la mia mission.

Leave A Response

* Denotes Required Field