marketing di nicchia

Quali sono i segreti del marketing di nicchia?

Se stai leggendo questo articolo è perché hai capito che il marketing di nicchia è la soluzione migliore per risolvere il problema della concorrenza e, per essere riconosciuto come punto di riferimento per il tuo mercato. Questo è anche il modo per aumentare il valore dei tuoi prodotti e servizi perché, se vieni riconosciuto come la “prima scelta” per risolvere un problema specifico, i tuoi clienti l’associano spesso anche alla migliore.

3 semplici mosse per trovare la giusta nicchia di mercato

Facciamo un esempio: aprire un nuovo social network per fare concorrenza a Facebook è da pazzi, come è da pazzi creare un nuovo motore di ricerca per fare concorrenza a Google. La cosa cambia però se scegli una nicchia precisa, come ad esempio gli appassionati del crossfit (se non sai cos’è wikipedia lo spiega in questa pagina) e crei per loro un social network specifico. Oppure, potresti rivolgerti alle persone che devono trovare il distributore di metano aperto più vicino a loro e creare un motore di ricerca specifico (in realtà esiste già ed è un applicazione).

Insomma, il marketing di nicchia è un’ottima soluzione soprattutto per i piccoli business online come il tuo, che non hanno milioni di euro da investire per aggredire il mercato. A ogni modo, nonostante le i concetti base del marketing sono sempre validi, esistono comunque dei “segreti” e dei meccanismi leggermente diversi. Infatti, quando si parla di una nicchia di mercato bisogna applicare alcuni accorgimenti che possono fare la differenza e, in questo articolo voglio analizzare proprio questi elementi.

Cosa serve per fare marketing di nicchia?

In realtà hai bisogno di un’unica cosa che è la più preziosa di tutte e non è il prodotto, non sono i collaboratori validi o il funnel di vendita. Tutte queste cose sono molto importanti ma non hanno valore se non hai una community che ti apprezza e diffonde il verbo, proprio come i fan di un gruppo musicale o di una squadra di calcio che ha preso a cuore la loro causa.

A differenza dello sport o della musica la tua intenzione è diversa, infatti, vuoi che quando gli utenti pensano ad un problema specifico (se non è specifico non sei più all’interno di una nicchia), associno subito a te o al tuo business come soluzione. In ogni caso, per raggiungere questo obiettivo hai  bisogno di elaborare una strategia.

Come si elabora una strategia di marketing per un business di nicchia?

Innanzitutto devi trovare la tua nicchia che è una combinazione di 3 elementi chiave (ne ho parlato in maniera approfondita nella mia guida gratuita) amalgamati alla perfezione. Per amalgamarli alla perfezione devi però fare prima un’attenta analisi, perché hai bisogno di capire che cosa stanno facendo i tuoi concorrenti e quali sono gli spazi vuoti all’interno del tuo mercato. Una volta individuati ti ci lanci a capofitto cercando di diventare la persona di riferimento.

Attenzione, quando dico che devi essere una persona di riferimento non intendo necessariamente un esperto, puoi anche essere la persona che ricerca e individua la soluzione su misura, o che sfrutta le conoscenze e le competenze di altri. L’unica cosa che non deve mai mancare è la specificità.

Per colmare quel vuoto lasciato dai tuoi concorrenti hai bisogno di passare all’azione e, una delle attività più importanti per far crescere in maniera solida il tuo business online si chiama content marketing, soprattutto se non hai grandi budget da investire. Anche qui vale la specificità, perché creare un video su youtube dal titolo “come fare content marketing” non è la stessa cosa di uno che ha come titolo “come fare content marketing per vendere piscine”.

(Se vuoi approfondire l’argomento, ho scritto un articolo su come acquisire clienti con il content marketing, sul sito digitalmarketinglab.it)

Ad ogni modo la pubblicità e gli investimenti per la visibilità sono si importanti ma meno di quello che potrebbe farti pensare qualcuno. Ad ogni modo buona parte del tuo budget dovrebbe essere speso per tenere viva la tua community ed evitare che si dimentichi di te.

Attenzione, con questo non voglio dire che puoi dominare la tua nicchia di mercato con budget pari a zero (scenario estremamente difficile). In realtà quello che voglio dire è che spesso diventa inutile spendere migliaia di euro in PPC se non hai una strategia e dei contenuti alla base. In breve possiamo dire che ogni azione dovrebbe puntare a stabilire un contatto con il tuo target (specifico, non rimenticarlo), alimentarlo ed impedire che finisca nel dimenticatoio.

E dopo aver elaborato la tua strategia che cosa dovresti fare?

Se dovessimo esprimerlo in una sola parola sarebbe: innovare. Dove per innovare non significa ricercare fondi per creare una start up capace di sfruttare l’intelligenza artificiale (sembra essere il trend del momento), si può fare innovazione anche con piccole azioni quotidiane di miglioramento che anticipano le novità dei tuoi concorrenti e, che quindi ti mettono in una posizione di vantaggio.

Google quando è uscito nel 1998, era un prodotto estremamente innovativo ma ha conservato la sua leadership di mercato facendo continui miglioramenti al suo algoritmo. Stessa cosa possiamo dire di Facebook che continua a modificare senza sosta la sua piattaforma.

Per innovare il tuo business è importante prima di tutto ascoltare i feedback della tua community (eccola che ritorna, d’altronde non avevo detto che è la cosa più importante per un business online?) e, cercare di introdurre sempre qualche novità nei tuoi prodotti o servizi sulla base di questi feedback.

Se poi non sei sicuro del successo di queste novità e hai una community abbastanza grande, puoi creare una versione beta del tuo nuovo prototipo in modo da fare dei test e, magari, potresti privilegiare i clienti più fedeli per fargli provare in anteprima questa novità.

In ogni caso, la cosa da non fare mai e poi mai è quella di tradire la tua community e la tua nicchia di mercato. Devi a tutti i costi mantenere la coerenza con quello che hai fatto finora, quindi evita di proporre a persone interessate all’alimentazione naturale integratori per il dimagrimento perché è il modo migliore per essere abbandonato.

A presto
Alessio

P.S. ti è piaciuto questo articolo? Allora condividilo sui tuoi social preferiti e aiutami a diffonderlo.

 

About The Author

Alessio Giampieri

Alla costante ricerca di nuove nicchie di mercato. La ricerca della strada più veloce e semplice per creare un business online è diventata la mia mission.

1 Comment

Leave A Response

* Denotes Required Field