Importante lezione sugli split test da 5 grandi aziende nate facendo altro

Una lezione sugli split test da 5 grandi aziende che sono nate facendo altro

Sapevi che molte delle aziende più di successo conosciute oggi sono nate facendo altro? Magari non lo sapevi o forse si ma, non è questo il punto dell’articolo che stai per leggere.

Oggi voglio parlati di 2 aspetti fondamentali per un business online, oggi più che mai, l’innovazione e il cambiamento. Pensa ad una delle aziende che consideri più di successo, Google, Amazon, Facebook, Ferrari? Non importa qual è ma pensa alla sua nascita.

Probabilmente hai la convinzione, come molti, che queste aziende siano nate da un’idea geniale di un grande uomo (o grande donna) che ha semplicemente dato forma a quello che si trovava nella sua testa.

Della serie un grande disegno che aspettava solo di essere materializzato e presentato alle persone, giusto?

Sbagliato, questa non è la realtà. O meglio non è sempre la realtà, spesso questa visione romantica dell’imprenditore geniale riguarda pochissimi casi e sai perché?

Per il semplice fatto che il vero giudice della tua idea è il mercato e non la tua testa. Se hai un’idea, per quanto geniale possa essere stiamo parlando pur sempre di un’idea e come tale deve essere verificata.

Torniamo al discorso iniziale: molte aziende di successo sono nate facendo tutt’altro, vuoi una prova? Ecco alcuni esempi fra i più famosi:

  • Colgate nel 1806 faceva saponi e candele
  • Flickr è nata come una chat room nel 2004
  • Nintendo nel 1889 faceva giochi di società con le carte
  • Nokia è nata come cartiera nel 1965
  • Twitter è stata ideata come piattaforma di SMS online nel 2006

Cosa possiamo imparare da questo?

Possiamo trarne 2 lezioni molto importanti:

  1. Anche se sei un fuoriclasse non sempre i tuoi piani vanno come vorresti
  2. Le aziende che durano nel tempo sono quelle che riescono ad innovare e cambiare

Il fatto che i fondatori sono riusciti a creare delle grandi aziende dimostra quanto siano capaci ma, nonostante questo, ognuno dei casi citati ha dovuto fare i conti con il mercato e con la realtà che spesso ha risposto diversamente da come si aspettavano.

Ma la cosa più importante deriva dal fatto che ben 4 aziende su 6 hanno più di 120 anni e questo dimostra che, in un mondo in continua evoluzione riuscire ad innovare e cambiare è fondamentale, ma qui nasce un problema enorme.

Che cosa fa la maggior parte degli imprenditori e professionisti (ma anche dei marketer) quando devono innovare?

Semplice, basano le proprie scelte su opinioni.

Se l’azienda è composta da più soci, in un consiglio di amministrazione, la decisione verrà presa in base alla persona che trasmette più fiducia.

Se invece sei un professionista o l’unico titolare della tua azienda potresti cercare aiuto da un consulente esterno e sai che cosa fanno la maggior parte dei consulenti?

Applicano al tuo business online le strategie che hanno già funzionato per loro in passato e, non tengono conto delle miliardi di variabili che entrano in gioco perché la loro soluzione è la migliore e ha già dimostrato di funzionare.

Non hai bisogno di una laurea in astrofisica nucleare per capire che un sistema di innovazione basato sulle opinioni è tutt’altro che scientifico.

“Affideresti mai le sorti del tuo business online ad una monetina?

Se basi le tue scelte sulle opinioni stai camminando sul ciglio di un burrone.

Ok ma allora come puoi seguire la strada migliore e basarti su un metodo scientifico?

Far giudicare le tue ipotesi dal mercato.

Hai bisogno di utilizzare gli split test per convalidare o smentire le tue intuizioni, perché ricorda che per quanto tu possa essere intelligente, perspicace e per quanta esperienza tu possa avere le tue intuizioni sono ancora delle opinioni che devono essere verificate sul mercato.

Gli split test sono fondamentali perché possono aiutarti a migliorare l’headline della tua landing page, ad aumentare le conversioni del tuo ecommerce ma anche per convalidare le tue ipotesi e per guidare l’innovazione della tua azienda.

Se anche tu vuoi usare gli split test per gestire il tuo business online in maniera scientifica inizia scaricando la mia guida gratuita “7 errori da evitare per aumentare le conversioni

A presto
Alessio

P.S. Vuoi approfondire l’argomento del cambiamento personale e professionale? Ti consiglio un interessante libro che ho appena finito di leggere “Cambiare si può“.

 

About The Author

Alessio Giampieri

Alla costante ricerca di nuove nicchie di mercato. La ricerca della strada più veloce e semplice per creare un business online è diventata la mia mission.

Leave A Response

* Denotes Required Field